Como se fala "to be a gambler" em italiano

EN

"to be a gambler" em italiano

IT
EN

to be a gambler {verbo intransitivo}

volume_up
to be a gambler (também: to gamble)
volume_up
giocare {v.int.} (scommettere)
It is almost like giving a burnt-out gambler, who has lost everything in a casino, more money just for him to happily carry on just as before.
E' quasi come dare altri soldi a un giocatore incallito, che ha perso tutto al casinò, perché continui a giocare d'azzardo come prima.
(LT) Probably no one would argue with the fact that gambling, like other forms of addiction, causes serious social problems that affect not only the gambler, but the whole of society.
(LT) Probabilmente nessuno dubita del fatto che il gioco d'azzardo, come altre forme di dipendenza, provochi gravi problemi sociali che riguardano non solo il giocatore, ma l'intera società.

Traduções parecidas para to be a gambler em Italiano

BE substantivo
Italian
to-be substantivo
to be verbo
Be
Italian
A substantivo
a artigo
Italian
gambler substantivo
to gamble verbo

Exemplos de uso para "to be a gambler" em italiano

Essas frases provêm de fontes externas e podem ser imprecisas. bab.la não é responsável por esse conteúdo. Mais informações aqui.

EnglishHe was kind of a gambler type -- and unemployable, therefore -- and took his frustrations out on her.
Era un giocatore d'azzardo -- quindi inadatto ad essere assunto -- e sfogava le sue frustrazioni su di lei.
EnglishThere is no responsible or immediate management present to ensure that the gambler is of age and acting legally.
Non c'è infatti una direzione responsabile o diretta che garantisca che il giocatore sia maggiorenne e agisca nel rispetto della legge.
Englishbig-time gambler
Englishheavy gambler
English(LT) Probably no one would argue with the fact that gambling, like other forms of addiction, causes serious social problems that affect not only the gambler, but the whole of society.
(LT) Probabilmente nessuno dubita del fatto che il gioco d'azzardo, come altre forme di dipendenza, provochi gravi problemi sociali che riguardano non solo il giocatore, ma l'intera società.